Chi Siamo

io e peppe“Ma dove diavolo stanno andando Marcello e Giuseppe così di buon ora?” – cosi, spesso, esclamano numerosi pastori e agricoltori del paese che ci vedono uscire la mattina presto ad addestrare i nostri griffon bleu. Ci salutano e solo quando vedono la parte posteriore della macchina piena di cani capiscono che andiamo sulle passate fresche affinché i giovani segugi sentano l’odore del cinghiale con più facilità.

Siamo Marcello Notaro, Giuseppe Milia, Giuseppe Frongia (noto Furia) di Samugheo paese nel cuore della Sardegna dove la passione per la caccia grossa al cinghiale è nel dna dei paesani che si organizzano nelle “compagnie” per effettuare le battute di caccia; alla pratica si associa inoltre un’altra grande passione quella per i segugi, e tra questi la nostra la nostra grande ammirazione per il Griffon bleu de Gascogne.

La compagnia di cui facciamo parte è denominata IS COIGIOS (gli avanzi) di cui Furia è il capo caccia, essa è composta da circa 15 poste ed altrettanti canai (battitori).

Tutto iniziò nel 1998, quando comprammo una coppia di griffon bleu dal Piemonte. Abbiamo presto avuto numerose soddisfazioni (caccia, premi), tant’è che alla prima cucciolata reinvestimmo subito comprando una femmina di diverso sangue dalla Toscana, e successivamente un’altra dalla Francia.

Oggi contiamo con 4 linee di sangue differenti che ci permettono di ottenere cuccioli di grande carattere e tipicità della razza, tanto che ultimamente è stato riconosciuto al nostro Doc il titolo di campione italiano di tipicità della razza e diversi eccellenti su prova di lavoro su cinghiale a muta.

Il nostro moto è sempre stato quello di reinvestire tutti gli introiti nel miglioramento delle linee di sangue e nel mantenimento del canile.

Usiamo i Griffon non solo a caccia, ma anche per le prove di lavoro per cani da seguita su cinghiale a mute a livello nazionale, dove sentire 6/7 griffon dietro il cinghiale fa venire la pelle d’oca anche al cacciatore più anziano. A caccia non sempre è possibile sciogliere la muta completa perché non tutte le cacce sono abbastanza grandi affinché rimangano ben collegati.

Contattaci per avere informazioni sui nostri cani:
Marcello 347 3205237
Giuseppe 340 0708532
marcellonotaro@hotmail.com